FAST FOOD E ALLERGIE

l consumo di hamburger e dei vari snack poco salutari non soltanto favorisce l’obesità, ma potrebbe innescare un aumento del rischio di asma ed eczemi nei bambini e nei giovani.

Lo evidenzia uno studio condotto da ricercatori della Auckland University, in Nuova Zelanda, nel quale sono stati coinvolti 319 mila soggetti di età compresa tra i 13 ed i 14 anni e 181 mila bambini di 6 e 7 anni, di oltre 50 Paesi. Fin dall’età scolare gran parte di loro segue abitudini alimentari scorrete, rivolgendosi al cibo spazzatura anche più di tre volte alla settimana. Gli esperti hanno evidenziato come i responsabili dell’aumento del rischio di asma ed eczema in bambini ed adolescenti siano da ricercare nei grassi saturi presenti in maniera eccessiva nel cibo da fast food e nel cibo spazzatura in generale. I grassi saturi sono stati ritenuti in grado di diminuire la capacità difensiva del sistema immunitario in bambini e giovanissimi, esponendoli ad un maggior rischio di asma ed eczemi. Secondo i ricercatori, per diminuire tale rischio dell’11% nei bambini e del 14% nei giovanissimi è sufficiente consumare almeno tre porzioni di frutta e verdura alla settimana.

Lascia un commento