ALIMENTI INTEGRALI spesso con ECCESSO DI ZUCCHERI

biscotti-integrali
Spesso indicati come preferibili dai nutrizionisti, a causa dell’altro contenuto di fibre, gli alimenti integrali, o fatti con farine integrali, possono celare un’incognita.

Uno studio coordinato da Rebecca Mozaffarian della Harvard Medical School di Boston pubblicato dalla rivista Public Health Nutrition evidenzia che alcuni di questi prodotti contengono zuccheri aggiunti che ne farebbero lievitare l’apporto calorico. Dall’indagine, effettuata su 545 prodotti alimentari tra cui vari tipi di pane, cracker e cereali per la prima colazione o barrette, è emerso che gli standard per classificare un cibo come integrale sono incoerenti e spesso portano a scelte alimentari sbagliate. Gli esperti hanno controllato le etichette dei cibi segnalati come integrali e i loro ingredienti e hanno constatato che, nonostante siano caratterizzati da un alto contenuto di fibre, in molti di essi contengono una maggior quota di zuccheri aggiunti. Gli zuccheri nei cibi sono impiegati come conservanti, per migliorare il sapore e per renderne più appetibile l’aspetto, per esempio la doratura del pane e dei dolci.

Lascia un commento