banana:LA BANANA MEGLIO DELLE BEVANDE SPORTIVE

Come integratore, pare sia meglio la banana che non certe bevande sportive.Facili da portare con sé, ricche di sostanze utili, le banane si pongono come validi antagonisti alle più blasonate bibite per lo sport

Se volete trovare una valida alternativa alle bevande sportive per reintegrare Sali minerali, zuccheri, vitamine e via discorrendo potete rivolgervi con fiducia alla banana.

Il dolce frutto infatti non solo è comodo da portare con sé, ma anche facile da consumare e sempre pronto a offrire i suoi preziosi contenuti in elementi salutari come gli antiossidanti, e fornire una bilanciata e buona energia.

Il dottor David C. Nieman e colleghi hanno voluto verificare se era più vantaggioso bere una bevanda sportiva o mangiare una banana durante o dopo un’intensa pedalata in bici.
«Abbiamo scoperto che non solo la performance è stata la stessa dopo aver consumato banane o bevande sportive, ma ci sono stati diversi vantaggi in più dal consumo banane», commenta Nieman, Direttore del laboratorio Human Performance Appalachian State University e membro del College of Health Sciences dell’Appalachian University.

Lo studio è stato finanziato dalla Dole Foods  – un’azienda che tra gli altri vende banane – ed è stato pubblicato sulla versione online di PLoS ONE. I risultati mostrano che consumare banane apporta antiossidanti che, per esempio, non si trovano nelle bevande sportive del test. Le banane poi hanno fornito una maggiore spinta nutrizionale comprendente vitamine, minerali come il potassio, fibra e zuccheri equilibrati.
I dati sono stati elaborati in base alle analisi del sangue compiute sui ciclisti volontari che hanno partecipato allo studio.

Le banane dunque possono essere una sana e valida alternativa alle bevande sportive, e non importa quale tipo di sport si stia praticando. Poi possono anche essere assunte quando si debba integrare Sali minerali e altri elementi persi a causa della sudorazione nelle giornate di gran caldo.
«Il tipo di esercizio non è il problema – sottolinea infatti Nieman – Penso che ci siano un sacco di atleti che non amano l’idea di bere bevande sportive con carboidrati, che sono essenzialmente acqua e zucchero aromatizzato. Questo tipo di ricerca mostra che è possibile avere fonti di carboidrati sani prima e dopo l’esercizio fisico che sosterranno le prestazioni atletiche altrettanto bene di una bevanda sportiva».
Ecco che la banana da noto unico “frutto dell’amor”, come recitava una canzone di qualche anno fa, diventa il frutto dello sport.

La Stampa 4/06/2012

Lascia un commento